Sport… Stile Di Vita

di Vincenzo Mulè e Beppe Saieva (personal trainer)

Palermo Prime acquisisce non uno ma ben due personal trainer pronti a darvi una serie di consigli utili sulla pratica sportiva.
Benvenuti Vincenzo Mulè e Beppe Saieva!

0 227

La pratica della disciplina sportiva accompagna l’uomo fin dalla preistoria, la competizione è da sempre caratteristica innata nell’essere umano, al fine di confrontarsi con altri e migliorare le proprie capacità, i propri limiti psico-fisici.
Diverse cerimonie parte di un rituale specifico venivano accompagnate da competizioni fisiche in cui i partecipanti si cimentavano.

Lo studio dell’archeologia per citarne uno, ha reso possibile la scoperta di reperti raffiguranti uomini impegnati in sfide, competizioni, reperti che arrivano da tempi davvero remoti.
Quando si parla di storia dello sport, impossibile non pensare alla Grecia, che istituì nel 776 a.C. i primi giochi olimpici in onore di Zeus.

Questo implicava anche un comportamento sociale ben delineato, il culto della forma fisica, della forza, al fine di meglio rappresentare la propria gente e rendere onore alle divinità attraverso il proprio lavoro, sia in allenamento che durante la competizione.

I giochi in Grecia erano considerati rituale sacro, e non era tollerata avversione e animosità alcuna durante lo svolgimento delle manifestazioni sportive: questo rende bene l’idea su come fosse alto il concetto di sport già nell’antichità, le ostilità non potevano avere luogo.

Purtroppo oggi siamo distanti da questo concetto sportivo, uno degli esempi è il genitore che assiste all’allenamento/partita del proprio figlio trasmettendo una competizione troppo aggressiva.

Dal nostro punto di vista lo sport deve essere considerato un modo di vivere sano attraverso delle discipline, come l’atletica leggera o le arti marziali che riescono a formare sia il corpo che la mente senza trasmettere aggressività ma anzi, dando un completo controllo e capacità di coordinazione tra corpo e mente.

C’è un età giusta per iniziare a fare sport?

No! Lo sport non ha età!

Vuoi iniziare a fare sport?

Procurati un paio di scarpe da running un pantaloncino ed una maglia di cotone, ed inizia a correre. La corsa è considerata uno degli sport più praticati al mondo, che nella sua apparente semplicità racchiude la complessità stessa  di movimenti e sistemi energetici del nostro corpo.

La Sicilia ha avuto l’onore di fare crescere il grande Salvatore Antibo, detto Totò, mezzofondista, due volte campione Europeo (5000 e 10000 mt) e vicecampione olimpico a Seul nel 1988.

Toto Antibo

 

Totò è l’unico atleta Italiano ad avere vinto in coppa del mondo.
Nel ricordarvi la locuzione di Decimo Giuinio Giovenale “MENS SANA IN CORPORE SANO” vi diamo appuntamento al prossimo articolo per cominciare a parlare di sport per i più piccoli.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.