Questo sabato scopri il Castellaccio

di Matilde Caruso

Ne abbiamo parlato già qualche settimana fa, molti ci hanno chiesto come poterlo visitare e gli orari d’apertura, il Castellaccio è per molti ancora un posto sconosciuto, scoprilo questo sabato!

0 398
In occasione del 126° anniversario del Club Alpino Siciliano, che si celebrerà al Castellaccio – storico castello che si  erege sulla cima  di Monte Caputo – tra San Martino delle Scale e Monreale, sono tante le attività che i più curiosi escursionisti e conoscitori  dell’ Isola potranno svolgere sabato 8 settembre.
Ecco il programma diffuso dal Club Alpino Siciliano!

ore 16,00 –Passeggiata ecologica, risalita di Monte Caputo

La “salita” al Castellaccio dal sentiero Ovest di Monte Caputo. 20 minuti di comoda passeggiata il cui sforzo viene appagato dalla vista più bella di Palermo dall’alto.

ore 16,30 arrivo e visita del Castellaccio – Stazione Alpina del Club Alpino Siciliano

La visita guidata al Castello illustra le varie parti del monumento de XII secolo, le ipotetiche fasi costruttive, le vicissitudini, gli ultimi lavori di manutenzione, le curiosità, i racconti e le leggende che avvolgono di mistero il Castello.

ore 17,30 Dagli Archivi del C.A.S. – mostra fotografica (visitabile fino al 31 ottobre)

Una raccolta di foto storiche delle attività del Club Alpino Siciliano nel corso della sua storia dal 1892 ai giorni nostri. La testimonianza di una società siciliana protesa all’escursionismo ed alle attività svolte sui Monti di Sicilia ed in altri luoghi.

ore 18,00 Presentazione dell’Archiviazione digitale della rivista SICULA(1906-1950) del Club Alpino Sicilianoa cura della Fondazione Buttitta

La realizzazione di una copia anastatica digitale consultabile della storica rivista di Geografia, Etnologia ed escursionismo del Club Alpino Siciliano curata dalla Fondazione Ignazio Buttitta. Un importante documento storico che ha attraversato un cinquantennio della storia di Palermo attraverso la pubblicazione di articoli, reportage, racconti e narrazioni, tra approccio scientifico e di divulgazione sociale. Il recupero di una memoria di luoghi, fatti e persone che può aiutare sia lo studioso sia l’appassionato a riscoprire luoghi dell’Isola nella speranza che alcuni di essi siano ancora inegri per come descritti cent’anni fa.

ore 20,00 Concerto di Carlo Muratori

Muratori è fra i più autorevoli e storici cantautori siciliani. Il suo approccio alla musica tradizionale ha fatto scuola in Sicilia e fuori dall’Isola, ed è stato modello di riferimento per la scena musicale folk dagli anni settanta in poi.
ore 21,00 CASTLE FOOD: pani cunzatu, sfincione ed altro
Un “must” di Castellaccio: il “pani cunzatu” di Monreale, lo sfincione locale ed i prodotti dell’area di San Martino e dell’Agro di Monreale, in un “concerto” di sapori tra le mura del Castello e con il panorama mozzafiato del Golfo di Palermo, da Mondello a Capo Zafferano.

ore 21,30 Concerto di Enzo Rao & Giuseppe Viola in situazioni sonore duo

La ricerca sul suono é l’elemento che caratterizza questo lavoro. Quelle che Enzo Rao ama definire “situazioni sonore” scaturiscono, infatti, dall’incontro di diverse sonorità che, interagendo, possono creare infinite sfumature così come i colori nelle pennellate di una pittura impressionista.
“Situazioni Sonore” ha come spazio ideale per i suoi concerti un teatro o un ambiente raccolto, dove sia possibile creare un’intensa relazione con il pubblico anche servendosi di una comunicazione a volte minimale o dai toni sfumati.

Enzo Rao: violino, oud, saz, effetti, percussioni, computer
Giuseppe Viola: clarinetti, sax soprano, flauti

special guest: Mario Crispi: flauti arcaici ed etnici

ore 22,30 Discesa dal Monte Caputo a Portella San Martino

La discesa da Monte Caputo dal “Sentiero degli Austriaci” (sud), un percorso molto panoramico che riprende l’antico sentiero di accesso a Castellaccio.

per informazioni e prenotazioni:
Rifugio Marini tel. +39 335 7772269;
Castellaccio+39 348 3209140

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.