L’Italia fa bronzo ai Campionati Mondiali Generali Club. Il 2018 è l’anno di Li Bassi

Ikraam

0 1.574
– Qui a gagnée le Mondial Generali des Clubs?
– le Mondial Generali del Clubs remportè par la Belgique! La France est 2e e l’Italie est 3e!
Sono proprio queste le battute che si scambieranno i clienti con le belle e sofisticate commesse del negozio di equitazione più chic di Parigi, proprio quello che si trova in una traversa delle Champs-Élysees, all’altezza dello storico palazzo di Louis Vuitton.
Ma chi sono i campioni italiani che si sono aggiudicati la medaglia di bronzo?
La Fise ha selezionato, dopo svariate e avvincenti prove, una squadra fatta da soli giovanissimi atleti in sella ai loro valorosi pony. Una squadra molto diversa rispetto alle restanti tredici, composte per lo più da cavalli e da cavalieri di maggiore età.
A giudare il team era l’istruttore siciliano Luca Li Bassi, dell’Horsing Club di Palermo, che proprio la settimana scorsa ha vinto la medaglia d’oro al Trofeo d’Italia delle Associazioni Affiliate, nella categoria C130, portando la sua squadra a vincere l’argento. Che dire? Il 2018 è proprio l’anno di Li Bassi.
Il Team italiano era composto da  Emanuele Giordanetti – in sella ad Ares – Silvia Mungello con Ballina Murra Lighting Fire,  Elisabetta Giussani  con La vita di Belle e Manuela Piccolo con Ocean Aengus Dun.
Il primo giorno le 14 squadre hanno dovuto affrontare una gara di precisione ( a tempo per la classifica) ed il team italiano ha visto il solo  percorso netto di Elisabetta Giussani con La Vita di Belle, mentre i restanti concorrenti hanno fatto 4 penalità. Il secondo giorno vi sono stati i percorsi netti di Manuela Piccolo e di Emanuele Giordanetti, Elisabetta Giussani ha fatto netto nel primo percorso e 4 penalità nel secondo e Silvia Mungello 4/4.
Palermo Prime ringrazia i giovanissimi campioni italiani, i loro pony e Luca per avere fatto brillare i colori della nostra bandiera! Grazie!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.