Ciò che conta non è la caduta ma l’atterraggio… Manfredi, Luciana e Giorgia tre grandi promesse!

di Ikram

Il Circolo palermitano Horsing Club, torna da Narni in Umbria con l’argento e varie medaglie individuali.

0 1.769

Al Circolo Ippico Regno Verde di Narni in Umbria si è tenuto il Trofeo d’Italia delle Associazioni Affiliate che ha visto vincere al circolo palermitano Horsing Club la medaglia d’argento. Tre giorni di gara un po’ frenetici per la squadra panormita composta dal capo equipe Luca Li Bassi su Zarah R63 (categoria C 130) , dalla figlia Giorgia su Bepop vd Brouwershoeve (categoria C 115), da Luciana Basile in sella a Be Famous (categoria C 120) e Manfredi Testaverde su Doornroosje (categoria C 125). Il primo giorno di gara la squadra è arrivata seconda distaccandosi dalla prima per soli due punti. Durante la seconda giornata, sfortunatamente, la piccola ma tenace Giorgia Li Bassi ha avuto un infortunio cadendo dal suo nuovo compagno Bepop. Momenti di panico per la squadra – soprattutto per il padre – che nonostante tutto è riuscita a mantenere la calma e a continuare la gara.

Il risultato vincente è stato ottenuto grazie alle prestazioni individuali che hanno visto vincere la medaglia d’oro a Luca Li Bassi, la medaglia d’argento a Luciana Basile e la medaglia di Bronzo a Manfredi Testaverde. Luca Li Bassi è uno degli istruttori più prestigiosi dell’Isola, non a caso è capo equipe della squadra italiana (di cui fa parte la sua allieva Manuela Piccolo) che in questi giorni entrerà in campo per i Campionati del Mondo Pony tenuti a Lamotte Beuvron in Francia.

 Manfredi e Luciana con i loro compagni di gara sono due grandi fiori all’occhiello della scena equestre sicula.  Nel 2018 Manfredi Testaverde e la sua Doornroosje si sono aggiudicati il terzo posto al Master Show Sport Finale Top Five Gruppo Silver a Piazza di Siena mentre Luciana Basile ha vinto i Campionati Regionali 2018 nella categoria C115 insieme al suo compagno di gara B Famous.

‘Fino a qui tutto bene. Fino a qui… tutto bene.’ Ciò che conta non è la caduta ma l’atterraggio! E di questo Giorgia Li Bassi ne è consapevole. Anche lei una promessa equestre siciliana, vincitrice del Trofeo Sicilia Silver 2018 nella categoria BP 90 in sella alla sua pony Rosetta e vincitrice del Campionato Pony Promesse ai Campionati Regionali 2018.  Fa parte di questo sport cadere e capita a tutti compresi i più grandi  campioni. L’importante è “atterrare” più grintosi di prima come ha fatto Giorgia che non vede l’ora di risalire in sella per le Ponyadi 2018.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.