Lascio il Canada per investire a Palermo

di Simone Di Trapani

Marina è una giovane donna canadese, che ha deciso di investire nella nostra Città tutte le sue energie, facendo il percorso inverso rispetto a quello di tante e tanti giovani palermitani che scelgono di emigrare.

5 11.456

Marina è nata 25 anni fa a Montreal, città canadese e polo economico del Quebec con circa tre milioni di abitanti.

Marina ha grandi occhi azzurri curiosi, come quelle bambine che non vogliono perdersi un solo dettaglio del mondo che scorre davanti, ed un sorriso che incanta e mette allegria.

Marina porta con sé una storia speciale: ha deciso di lasciare uno dei paesi più ricchi del mondo (con un reddito pro capite di oltre 45000 euro annui), ed un lavoro molto ben retribuito per trasferirsi e realizzare i propri sogni a Palermo, città di cui si è innamorata, la nostra bella Palermo dove il reddito pro capite non raggiunge la metà di quello canadese.

Marina raccontaci il tuo primo incontro con Palermo

Sono venuta la prima volta un anno fa con una mia amica per una vacanza ed ho subito esclamato: wow. Mi ha colpito moltissimo la bellezza di Palermo, i vicoli del centro storico, la cattedrale, il corso Vittorio Emanuele, via Maqueda ed il Teatro Massimo, sono luoghi che mi hanno incantato. Ma non è solo la bellezza che mi ha colpito così tanto, ho provato a viverla passeggiando tra i mercati, entrando nei bar, frequentando la movida della Vucciria e penso di aver colto la sua anima, quella mi è entrata proprio dentro.

– pubblicità –

Ed hai capito subito che sarebbe stata la città in cui vivere?

Sono bastati pochissimi giorni per capire che una persona come me poteva vivere facilmente in questa Città, se ne avessi avuto l’opportunità. L’aria, i luoghi, il cibo, tutto qui mi è subito sembrato familiare. Ed ovviamente anche le persone, voi palermitani siete pieni di vita, gente sincera che mostra senza filtri il bello ed il brutto di sé, siete accoglienti e simpaticissimi, insomma: palermitani brava gente. E figurati che quando ho deciso di trasferirmi a Palermo non avevo ancora visto Mondello e ancora non sapevo che i palermitani sono i più belli (ride).

Allora Marina cosa fai adesso nella tua nuova città e quali sono i sogni che vuoi realizzare?

Per adesso do lezioni di inglese, ma investirò nel turismo, che penso sia il settore economico in cui questa città possa crescere e prosperare. Magari riuscendo a realizzare il mio sogno di aprire un ristorante, o un lounge bar, o un food truck, o un bed & breakfast. Insomma ho grandi progetti per me a Palermo. Lasciare tutto: familiari, amici, lavoro non è stato facile, ma ho la forza e l’entusiasmo di una giovane donna che ha scelto di investire su sé stessa in una Città che è stata troppo spesso trattata male, sporcata, dimenticata, adesso io penso che vada curata.

Trovate Marina e le tappe di avvicinamento al suo sogno su instagram

5 Commenti
  1. Massimiliano. dice

    BRAVA ce ne vorrebbero di più di ragazze sensibili e coraggiose come lei….!!!!

    1. Marina dice

      Grazie mille 🙂 spero di essere all’altezza di questa sfida di vita!

      1. Marisa dice

        Me stesso, la madre di Marina, mi sono inamorata di Palermo. Siete fortunati ad averla con voi, questa ragazza meravigliosa. Mi manca tanto!

  2. Giuseppe dice

    Brava sei coraggiosa . Ti auguro un mondo di bene

  3. Marina dice

    Grazie Giuseppe 🙂

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.