Il tatuaggio di Sophie Turner rivela il finale del Trono di Spade?

di Matilde Caruso

0 285

Sophie Turner meglio conosciuta come Sansa Stark, fa parte del cast del Trono di Spade a partire dalla prima stagione. Il suo personaggio ha vissuto momenti veramente difficili, quasi impossibili da immaginare. Fortunatamente, nella penultima stagione è riuscita a riscattarsi dimostrandosi una sovrana saggia e competente.

Nel profilo Instagram della tautatrice di Sophie è stato pubblicato un tatuaggio raffigurante un lupo con la scritta “The pack survives” (il branco sopravvive).

L’attrice ha deciso di lasciare impresso sulla pelle il ricordo del personaggio che l’ha resa famosa in tutto il mondo. Ma con questo gesto, ha forse intenzione di dirci qualcosa? E’ uno spoiler? Sansa sta comunicando all’immenso gruppo di fan che la casa Stark, e quindi Sansa, Arya, Bran e Jon Snow, sopravviverà fino all’ultimo episodio?

A rafforzare questa teoria vi è il ritorno di un personaggio secondario ma molto amato dai fan: la piccola Lyanna Marmont. La grinta, il coraggio e la forza di Lyanna le avevamo conosciute in una delle scene in cui Jon e Sansa erano intenti a formare un esercito in grado di sconfiggere i Bolton per riprendere Grande Inverno.  I Marmont sono una delle casate che hanno giurato fedeltà agli Stark e, quindi, non c’è da stupirsi che Lyanna difenderà fino alla fine Grande Inverno durante la battaglia finale contro la potente armata del Re della Notte.

– pubblicità –

I fan non vedono l’ora di conoscere il finale della serie targata HBO, la cui ultima stagione verrà trasmessa nel 2019. Nel frattempo, ogni piccolo gesto da parte del team del Trono di Spade diviene linfa vitale per le numerose teorie proposte dai fan sul finale.

Oltre a Sophie Turner altri attori hanno espresso la loro opinione sul finale della serie. La prima è stata Emilia Clarke che in un’intervista su Vanity Fair ha dichiarato di essere scioccata dal finale, tanto da non poter neanche immaginare come reagiranno i fan. Anche l’interprete di Arya Stark, Maise William, ha lasciato la sua opinione a una giornalista: “alcuni esulteranno, altri si strapperanno i capelli”.

Infine, Nikolaj Coster-Waldau, l’interprete di Jaime Lannister, in un’intervista ha affermato che: «concluderemo la storia nel modo giusto. Quando ho letto le sceneggiature per la scorsa stagione, ho pensato “Wow, hanno centrato il bersaglio”. È un’unica storia dalla prima alla nona stagione, e ha perfettamente senso.»

Di certo per conoscere il finale bisognerà aspettare il 2019 ma, nel frattempo, vi terremo aggiornati su tutte le novità rilasciate in rete.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.